Archivio dell'autore: keyr

Fiaba n. 1 ANNETTE

Standard

E’ già tutto buio intorno e dentro la foresta nonostante il sole non sia calato del tutto.

Si è alzato il vento che adesso comincia a scuotere i rami degli alberi,uccellacci neri volano via con gran gracchiare.

Annette non ha altra scelta,per tornare a casa deve attraversare il sentiero che si inoltra nella foresta,e deve farlo prima possibile perché il sole continua a calare. Col buio e con i nuvoloni scuri che stanno ammassando nel cielo c’è il serio rischio per Annette di potersi perdere e restare bloccata nella foresta. Al freddo, al buio, con la pioggia.

Annette non ci pensa un secondo di più, si alza la gonna lunga e larga con le mani scoprendosi le caviglie per poter facilitare i passi più ampi e comincia a correre. Meglio inoltrarsi e attraversare il sentiero tutto d’un fiato!

Terra,muschio,foglie,rami,tanti rami,di alberi,alberi alberi e alberi. E il nero. Tutto nero per il buio, il sole è calato.

Annette si ferma,tremolante e col respiro affannoso,si aggiusta il cappello che più volte nella corsa ha rischiato di perdere. Chi c’è davanti a lei? Ma sta piangendo? Povera piccola, adesso Annette ti aiuta,no non spaventarti è solo un cappello a punta. Come ti chiami? Albicocca…Davvero ti chiami Albicocca? Ti stai prendendo gioco di me o i tuoi genitori si sono presi gioco di te quando sei nata?

No va tutto bene,non c’è bisogno di cominciare di nuovo col pianto. Annette vuole solo aiutarti,vedi?Ti tende la mano,vuole rimetterti in piedi e assieme potrete attraversare la strada buia e spaventosa della foresta. Ma perché stai rallentando adesso? E’ vero hai ragione,c’è un bagliore nel buio.Shh silenzio,ascoltiamo,forse è solo qualcun altro che si è perso. Si avvicina ,ripariamoci lì dietro,se non sono una minaccia ci faremo vedere.

Il bagliore era emanato da una lanterna,tre persone battevano la strada in cerca di qualcosa. Tre uomini che adesso parevano essersi accorti di un’altra presenza oltre alla loro.

Fermano i loro passi e si mettono ad ascoltare. Rivolgono la lanterna in ogni direzione per cercare di catturare con gli occhi anche il minimo movimento. Annette è indecisa,non sa se uscire allo scoperto o restare lì,intanto deve stringere forte la mano di Albicocca che ha ricominciato a tremare e teme un nuovo pianto .Ecco ci manca poco,Albicocca è quasi sopraffatta dalla paura e le lacrime cominciano a calare sulle guance,gli occhi chiusi e l’altra mano sulla bocca per non far trapelare rumori e singhiozzi. La premura di Annette non serve a nulla,Albicocca sta quasi per crollare. Sì Annette,la situazione si complica e tu hai pensato in fretta,ti capisco,la tua scelta è obbligata.

Estrae dallo stivaletto destro di pelle scura un coltello a lama liscia con impugnatura antiscivolo e con gesto fulmineo lo pianta dritto in mezzo agli occhi di Albicocca. Con l’altro braccio afferra il corpicino della piccola,che finalmente adesso ha smesso d’aver paura,per evitare che cadesse a terra facendo rumore…

Annunci

Loro sono giovani!

Standard

Ma che belli tutti sti ragazzotti.
Belli belli belli.

Cosa?Non conoscono l’italiano e non sanno coniugare i verbi e sentirli parlare è un’atroce agonia?

Ma tu ti perdi in dettagli,hai visto quanto sono ben depilati?No dico gli uomini non le donne,guarda.Guarda che sopracciglia.E le labbra,hai notato le labbra?Sì esatto è lucido,si chiama balsamo per le labbra dicono.

eccomi,sono troppo figo.

Ma come sarebbe che questi non hanno voglia di lavorare?Anche tu ti ci metti con sta storia dello “choosy”?E’ solo che non hanno tempo ecco tutto,fanno una vitaccia.

Tra la droga la disco e i bar dove hanno giusto giusto il tempo di sfondarsi di Alcol non c’è il tempo di potersi riprendere in fretta,devono riposare durante il giorno è normale,no?Per questo si devono accontentare della paghetta settimanale,poverini.Come si campa con quei miseri 100€ al giorno che la mamma sgancia?

E desso cosa?Sì le vedo quelle ragazzine,mi sembrano molto carine,o no?
Come dici? 11 anni?No ma vedi che forse ti sbagli il tacco 18 a 11 anni è difficile da portare e queste guardale non hanno proprio l’andatura dondolante/scattosa da ubriache,assomiglia piuttosto a quel moto caratteristico che hanno le statue dei santi quando sono portate in processione sulle spalle da persone che non hanno tutte la stessa altezza,ecco.No ma dai mica sono poi così ridicole!Impareranno!

Ah,tu dici che tra loro e le prostitute stagionate c’è poca differenza?Ma vedi che queste però non si fanno pagare eh…..Sì sto guardando,cos’hanno adesso i capelli?
Sono tutte lisce e con la riga di lato con accenno di ciuffo,embè?Mica non riesci a distinguerle?Vedi quella emm,quella di lato,no quella che si è spostata adesso,UFF!!Vabbè forse dove abitano loro hanno un solo parrucchiere dove ci vanno tutte e fa sconti sulle capigliature,1 lotto di taglio e piega 20€,può essere….mica significa che per forza non hanno identità definita e nessun modello di riferimento che non sia una baldracca delle telenovelas? Ah tu dici che è questo forse il motivo per cui a 16 anni sono tutte incinte e con giù un aborto alle spalle?Eh io che pensavo fosse colpa di MTV!

MTV non lo guardano più?Ma come la rete dei “giovini”,che cacchio guardano adesso?Clio maku up e come ti vesti e tanto porno?E che sarà mai!A tutte piacciono gli abiti e i trucchi,e il porno adesso lo guardano più le donne che gli uomini,se vuoi ti dico pure chi è il mio porno divo preferito!A proposito adesso che mi ci fai pensare mi sono ricordata di una cosa che avevo da fare,ti saluto ciao!
Sì sì a domani,contaci.

porno divo preferito.