Archivio mensile:gennaio 2011

A sì?

Standard

A sì?Hanno girato un film su amanda knox ?

A sì?Hanno riaperto il balcone di mussolini?Mo ci dobbiamo vedè pure a lui affacciato lassù?

A sì?La santanchè fa ancora gestacci in tv?

A sì?La Littizzetto le ha risposto di gestacci?

A sì?Mi sei venuto a vedere?E io avevo poker di 10,vafancul.

Uomini e donne che odiano le donne

Standard

Sì non ho più dubbi,in realtà ci odiate.
Ci odiate perchè siamo diverse,in alcuni casi anche migliori.Sì ne son sicura,certe volte siamo anche migliori.
Nella preistoria le divinità erano tutte femminili : la dea Madre,la Terra Madre.Sculture in pietra che raffiguravano donne paffute che emanavano il senso di maternità,quindi della creazione della vita :

Dalla preistoria alla creta minoica dell’età del bronzo l’evoluzione della società umana è stata caratterizzata da strutture sociali equilbrate,nè patriarcali nè matriarcali.Queste società vengono dette GILANIA, da gi-donna e an-uomo,con la l al centro a fare da legame tra i due generi.Uomini e donne sullo stesso piano.La donna vista come creativa e attiva,era artigiana e sacerdotessa,nè la femmina nè il maschio erano subordinati l’uno all’altra.Questo portava amore per la pace,orrore per la tirannia e rispetto della legge.

E ora che sta succedendo?Vi affannate tanto a ridurci a luridi feticci,zimbello delle donne stesse. Spero che qualcuno mi smentisca,ma per ora quello che vedo è questo.E’ da qui che vien fuori il Bunga Bunga.
Puttane o non Puttane non fa differenza,quello che alla donna viene chiesto è sempre la stessa cosa.Ora ci son le disperate coi figli e ci son le furbette,ma a tutte vien chiesto di assecondare le depravazioni d’un vecchio settantenne presidente del consiglio italiano.E questo è emblematico di una tendenza capillarmente diffusa nella società italiana.L’avete reso “prassi” comune prostituirsi in cambio di un lavoro,prostituzione di ogni aspetto della vita civile,attraverso minacce o coercizione(il caso fiat ve lo siete dimenticato secondo me tra tutti i culi e le interviste alle marocchine propinati di recente dai leccapiedi berlusconiani)ci vien chiesto di rinunciare alla dignità non solo del corpo,ma anche dell’animo.Donne vi stanno spegnendo.E ci sono donne che contribuiscono allo spegnimento.Opportuniste igieniste dentali ad esempio.

lo volete spiegare alle vostre figlie che il mondo non deve funzionare così?Che se io ho 2 lauree non devo ottenere il lavoro con un pompino?
Questa cosa è profondamente diversa della forza ancestrale della sessualità che Freud aveva individuato nella vita di ogni essere umano.Questo è disumanizzare la donna e il corpo femminile che viene utilizzato anche dalla pubblicità per promuovere ogni tipo di prodotto,dal dentifricio ai liquori,alle auto,alle compagnie di navigazioni :

Questo è il manifesto pubblicitario di una compagnia di navigazione che ha inaugurato una nuova tratta,Napoli-Messina,lo slogan diceva “Vesuvio e etna non sono mai stati così vicini”………alla faccia della creatività!

Se non avete visto questa puntata di Presa Diretta fatelo,o almeno guardate anche solo la parte che vi voglio mostrare.Riccardo Iacona va ad Oslo e intervista una sociologa,quasi subito il giornalista si accorge che le manca un braccio : Mi ha sparato il mio ex marito,sono viva per miracolo,gli dice.Sono ritornata alla vita in fretta,non puoi fermarti solo perchè hai un braccio solo o perchè non puoi camminare……..
Donne voi siete forti e coraggiose,come questa signora,donne voi,noi,non siamo solo tette e orefizi…..diciamolo a tutti.